ROSE

Rosai grandifiori, paesaggistiche, botaniche

La rosa è l’immancabile regina dei giardini, presente in ogni sua forma in qualsiasi spazio verde.

Noi di Piante MATI 1909 da sempre selezioniamo le migliori varietà di Meilland, Tantau, David Austin, Barni e molti altri, per fornire fioriture adatte a tutti gli ambienti e a ogni gusto ed esigenza.

La nostra selezione si divide in tre categorie:

  1. Grandifiori
  2. Paesaggistiche
  3. Botaniche

Le rose grandifiori sono, come suggerisce il nome, rose dal fiore grande, attraente, spesso profumato, e adatte ad essere recise. Possono essere coltivate in piena terra o in grandi vasi di cotto per creare angoli romantici in giardino.

Le rose paesaggistiche vengono impiegate per dare colore ai giardini, per creare uno sfondo ai paesaggi, per tappezzare piccole scarpate. Sono caratterizzate da una fioritura più minuta, abbondante, che perdura a lungo, spesso dalla primavera all’autunno inoltrato. Sono piante molto resistenti, possono avere portamento eretto, semieretto o tappezzante.

Le rose botaniche sono le varietà non ibridate dall’uomo, ma semplicemente selezionate e ricoltivate. Sono le più vicine a quelle che troviamo spontaneamente in natura.

Queste tre categorie sono coltivate sia a cespuglio che educate a rampicanti. Possono essere formate a spalliera per creare una siepe fiorita o a colonna o a cono per creare in giardino una originale macchia di colore.

Ogni anno noi di Piante MATI 1909 proponiamo, insieme alle cultivar più richieste, anche nuove collezioni basate sulle richieste della clientela.

Vi invitiamo a contattarci qualora non troviate nei nostri cataloghi la rosa che desiderate.